Il Mandala del Rave

Via Lattea

L'influenza di stelle e pianeti sulla nostra vita

La meraviglia di fronte alla volta celeste sopra di noi si perde nella notte dei tempi, e con essa la curiosità verso la sua relazione con la nostra vita sulla terra. Nel passato numerose culture si sono dedicate allo studio del movimento degli astri con finalità pratiche (agricoltura e navigazione ad esempio) oppure spinte da una intuizione di quanto essi avessero una qualche influenza anche sulla biologia e sulla psiche umana. Con l'avvento dell'epoca contemporanea questa ricerca è stata etichettata frettolosamente dalla comunità scientifica con l'appellativo di pseudo-scienza e relegata all'ambito delle dottrine esoteriche.

Il Mandala del Rave

In Human Design il Mandala del Rave rappresenta in modo preciso l'influenza che il campo stellare che ci circonda ha sul nostro DNA e sul nostro metabolismo. Questa influenza non è diretta, ma viene prima filtrata dai pianeti del nostro sistema solare che traducono l'informazione in qualcosa di contestuale al pianeta Terra e quindi interpretabile dal nostro organismo.
I neutrini, particelle microscopiche generate dalla fornace delle stelle e che costituiscono il vero e proprio internet dell'universo, dopo essere passati attraverso i pianeti e giunti fino alla terra, determinano al momento della nostra nascita una impronta genetica di differenziazione molto specifica ed unica per ciascun individuo.
Mandala del Rave
Rave Mandala

I 64 Esagrammi e il DNA

Il Mandala del Rave suddivide la sfera celeste in 64 Porte. Queste Porte corrispondono ai 64 codoni genetici, le 'parole' con cui è scritto il nostro DNA ed anche ai 64 esagrammi del Libro dei Mutamenti, l'I-Ching, pilastro fondamentale della antica cultura cinese. Nel Mandala insieme alle 64 porte compaiono le 12 costellazioni dell'astronomia occidentale per poter determinare l'orientazione astronomica corrispondente ad ogni Porta. Tale corrispondenza permette di stabilire con grande precisione quale aspetto del nostro DNA è stato improntato da ciascuna regione stellare nel momento della nostra nascita e attraverso quale specifico pianeta.

La dualità umana

A differenza del calcolo astrologico in Human Design si utilizzano le informazioni planetarie riferite a due momenti differenti, quello della nascita e quello di circa 88 giorni prima (indipendentemente dal fatto che il parto sia stato al termine, prematuro o tardo ). Questo secondo calcolo è riferito al momento in cui si è concluso lo sviluppo della neocorteccia cerebrale e quindi il 'veicolo' è pronto ad accogliere il passeggero, quella che comunemente si indica con anima.
Queste due differenti impronte genetiche contribuiscono entrambe alla generazione del Corpo Grafico del Rave di una persona: il risultato della giustapposizione di aspetti consci (Personalità), improntati al momento della nascita, e aspetti inconsci (Disegno), improntati 88 giorni prima. Nell'animazione qui a fianco puoi vedere come si attivano, a partire dalle informazioni del Mandala, le differenti porte del Corpo Grafico.